Condividi


Potreste chiedervi perché portarsi a casa un libro cane
invece di un cane: bella domanda!

Sei un tipo da libro cane?

Un libro domestico è un amico fidato e affettuoso, ma sulle prime può suscitare perplessità.
Se siete ancora indecisi pensando al morbido pelo da accarezzare e al musetto tenero di un cane in carne e ossa, questo test fa per voi!
Sedetevi comodi alla scrivania, pensate al cane del vicino di casa e rispondete alle seguenti domande:

 

1) Vorresti trovare le peonie appena piantate in un posto diverso da quello che ricordavi?


2) Ti piacerebbe non ricevere più visite da chi teme un benvenuto un po’ troppo caloroso?


3) Sei pronto a sopportare una perenne, pervasiva puzza di cane bagnato?


4) Ti piacciono le levatacce all’alba in pieno inverno?

5) Sei pronto a rinunciare alle ciabatte?

Soluzioni:

Se hai risposto più NO
Congratulazioni, sei un tipo da libro cane! Trova un buco nella tua libreria!

Se hai risposto più Sì
Congratulazioni, sei un tipo da cane! Troverai un buco in giardino…

Qui potete scaricare il test in Pdf

Personalizzare il proprio libro cane

Ora che vi siete convinti che un libro domestico è la scelta migliore, ecco alcuni suggerimenti per entrare in confidenza con lui e renderlo più vostro: un collare perché non si perda, un cappello per evitargli le scottature, paraorecchie per l’inverno... Colorate, ritagliate e applicate sul libro cane (sempre che non sia della biblioteca).

Qui trovate gli accessori in Pdf

In questo modo potrete riconoscerlo ovunque, anche nella calca del sabato pomeriggio.

Costruire un nuovo libro domestico

Quante avventure col vostro libro cane! Ma forse vi piacerebbe avere anche altri libri domestici con cui passare il tempo…
Ecco cosa fare per crearne di nuovi.


1) Scegliete un animale con cui vorreste passare lunghe serate sopra al divano.

Ma siete proprio sicuri? Forse è meglio sceglierne un altro…

2) Ok, questo animale va decisamente meglio.

3) Adesso pensate a tutte le azioni che È solito fare, da solo o con il vostro aiuto e disegnatene una per pagina.

4) Unite i fogli, aggiungete la copertina e il vostro libro tartaruga è fatto! Attenti solo a non rovesciarlo…

Se il vostro libro ape ha punto tutti i vicini di scaffale, se il vostro libro istrice vi ha bucato i vestiti nell’armadio o se il vostro libro camaleonte non si fa trovare dopo averli resi inoffensivi spediteli a minibombo c/o TIWI, Via Emilia San Pietro 25, 42121 Reggio Emilia e ci penseremo noi.



Condividi
Licenza Creative Commons   Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.