Nel libro in questione i protagonisti sono due, Grande Gatto e Piccolo Gatto, che vivono le loro giornate uno vicino all’altro pur intenti in attività di ‘opposta grandezza’, fino a quando…

Fare piccoli grandi scambi

Così come per un gatto grande ci vogliono cose grandi, ovviamente per un gatto piccolo ci vogliono cose piccole. Se ad esempio nel racconto Grande Gatto beveva il latte nella grande ciotola, Piccolo Gatto sorbiva il suo nella ciotolina di misura, e tutti erano felici e contenti.
Ma cosa accadrebbe se per qualche inspiegabile ragione questo ordine si invertisse?

Se Piccolo Gatto si trovasse davanti la ciotolona di Grande Gatto, cosa se ne farebbe?

Probabilmente un bel bagno di latte!


E se viceversa a Grande Gatto capitasse in sorte il ciotolino di Piccolo Gatto, come si comporterebbe?
Stampate gli oggetti felini grandi e piccoli in Pdf e provate a immaginare a quali stramberie potrebbe dare origine uno scambio (fortuito o, perché no, volontario) di destinatari: attenzione, però, alcuni abbinamenti risulteranno assai singolari!

Qui trovate gli oggetti felini in Pdf

Inventare vicende di opposti

Di gatti dalle caratteristiche opposte, volendo, se ne possono rintracciare a bizzeffe.
Quello che però può risultare davvero divertente è fantasticare su cosa possa accadere a questi felini una volta messi alla prova, esattamente come è capitato a Piccolo Gatto sulla cima dell’albero.
Un gatto molto alto, ad esempio, potrebbe rimanere suo malgrado incastrato nella gattaiola e non sapere più come uscirne, mentre un gatto lunghissimo potrebbe non stare nel nascondiglio che si era scelto per divorarsi in tranquillità un po’ di cibo extra… L’aiuto dei loro colleghi sarà fondamentale per cavarsela nelle emergenze!

Pensateci un po’ su e ipotizzate in quali guai potrebbero essere finiti i vostri gatti opposti, facendo molta attenzione che ci sia anche un modo per salvarsi dalle situazioni più imprevedibili!

Dove si sarà andato a cacciare ad esempio questo gattone dal pelo lungo? Quale sarà stato il contributo del gatto a pelo corto per trarlo d’impaccio?


Contare le proprie grandi conquiste

Alla fine della nostra storia, nonostante il pericolo incombente, Piccolo Gatto è riuscito a fare una grande conquista, superando un suo limite con tutta la paura che ne derivava.
Anche a voi sarà capitato almeno una volta di fare dei grandi passi, dimostrandovi all’altezza di un ostacolo che fino a poco prima vi sembrava davvero insormontabile: chi, ad esempio, non si è trovato prima o poi a nuotare senza ausili gonfiabili in quella parte di mare dove non si tocca?
E chi non ha imparato, dopo innumerevoli tentativi, ad allacciarsi le stringhe delle scarpe da solo?

Scaricate dunque la cartella con le prove più significative, stampatela e spuntate le vostre grandi conquiste: contarle sarà un piacere!
E, ovviamente, se tra i vostri traguardi ne annoverate di ben più eclatanti, non vi resta che inforcare la matita e disegnarli voi...

Qui potete scaricare le grandi conquiste in Pdf


Se avete spuntato tutte le caselle delle grandi conquiste è proprio il caso di condividere la vostra soddisfazione con noi scrivendoci all’indirizzo info@minibombo.it... Ci riserveremo di verificare la veridicità delle vostre affermazioni!


Licenza Creative Commons   Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.